A Buccino la “Giornata Nazionale delle Famiglie al Museo” (FAMU) – Servizio TV

La “Giornata Nazionale delle Famiglie al Museo” (FAMU) tenutasi domenica, 14 ottobre, è stata un giorno in cui poter godere i musei di tutta Italia in modo speciale: giocando e imparando con tutta la famiglia; un appuntamento che dimostra quanto i musei possano essere accoglienti e come i bambini, insieme ai loro familiari, siano ottimi fruitori di cultura. Quest’anno a Buccino, la Pro Loco, presieduta da Marcello Nardiello, in collaborazione con l’Istituto “A. Galizia” di Nocera Inferiore hanno organizzato, in occasione di questa particolare giornata, la realizzazione di due laboratori: quello di pittura, coordinato dall’artista Gerardo Marzullo, e quello della creta, con la partecipazione dei Proff. Francesco Cataldo, Santino Campagna insieme ad altri docenti del Galizia che insegnano materie plastiche; proprio in questo laboratorio i bambini insieme ai loro familiari hanno potuto riprodurre alcuni manufatti custoditi nel Museo Archeologico Nazionale di Volcei “Marcello Gigante” di Buccino. La proposta di tale giornata è puntare su determinati valori: cultura, integrazione, accoglienza, fratellanza e condivisione. Il MAN “Marcello Gigante” di Buccino aderisce all’iniziativa FAMU proponendo attività organizzate dal personale che gestisce la struttura museale in perfetta sintonia con la storia e l’archeologia dell’ “Antica Volcei”. La “Giornata Nazionale delle Famiglie al Museo”, oltre ad essere un momento di avvicinamento di bambini e famiglie al museo, è stata senz’altro un modo per far meglio conoscere e sensibilizzare ulteriormente, grandi e piccoli, dell’importanza di tutelare e valorizzare il proprio territorio, un museo inteso come scrigno di una cultura e di una storia unica nel suo genere, come ogni altro posto di questa nostra ricca Italia.

                                                                                                                                     Cinthia Vargas