Ucraina-Russa, Di Maio incontra Lavrov: «Da Mosca disponibilità per soluzione diplomatica»

Sulla crisi tra Russia e Ucraina, da Mosca “c’è tutta la disponibilità a trovare una soluzione diplomatica”. Lo ha detto Luigi Di Maio, al termine del suo incontro con il capo della diplomazia russa Sergei Lavrov.

Poi, in rifermento agli incontri avuti martedì a Kiev, il ministro degli Esteri ha riferito che “c’è dunque la disponibilità di entrambe le parti”.

Di Maio ha quindi ribadito che l’Italia lavora per una “soluzione diplomatica” della crisi “per evitare ogni tipo di sanzioni” contro la Russia. L’Italia, ha detto ancora il titolare della Farnesina, “sostiene convintamente l’integrità territoriale dell’Ucraina” e spera “non sia necessario ricorrere alla deterrenza” contro Mosca.

Incoraggia “tutte le parti” ad attuare gli Accordi di Minsk, sia per gli aspetti di sicurezza che nelle clausole politiche, ha detto ancora Di Maio, sottolineando che “vogliamo sostenere i negoziati in corso sia nel Formato Normandia, che nel formato Nato-Russia che in quello Usa-Russia”.

Fonte AdnKronos.com