Torre del Greco, danneggia una porta del pronto soccorso dell’ospedale Maresca: 60enne nei guai

Torre del Greco. Ieri sera gli agenti del Commissariato di Portici-Ercolano sono intervenuti presso il pronto soccorso dell’ospedale Maresca a Torre del Greco per una segnalazione di danneggiamento.

I poliziotti, giunti sul posto,  sono stati avvicinati da una guardia giurata la quale, indicando un uomo, ha raccontato che, poco prima, lo stesso, insieme ad un’altra persona, si era presentato presso il pronto soccorso ed aveva danneggiato con dei pugni la porta antipanico del triage pretendendo di far visitare subito una loro parente e di introdursi nei locali medici.

Gli operatori hanno identificato l’uomo per un 60enne di Torre del Greco e l’hanno denunciato per danneggiamento aggravato, mentre l’altro è riuscito a far perdere le proprie tracce.