Torre Annunziata, estorsioni ai commercianti in cambio di “tranquillità”: 11 arresti – Il Video

Torre Annunziata. Soldi dai commercianti in cambio di «tranquillità», per evitare soprattutto ritorsioni da parte

dell’organizzazione criminale. Riscuotevano il pizzo soprattutto durante le festività. E nel giro degli incassi, l’ultimo poco prima di Pasqua di quest’anno, erano coinvolte anche tre donne. Il gruppo criminale, attivo a Torre Annunziata, è stato smantellato dai carabinieri che hanno fatto scattare le manette ai polsi di undici persone.

Gli arrestati, secondo gli investigatori, sarebbero legati al clan Gallo-Cavalieri. Le accuse sono di associazione per delinquere di tipo mafioso, estorsione e detenzione di armi. Tra le persone finite in carcere anche alcuni esponenti di spicco dell’organizzazione criminale.

Il video degli arresti: https://youtube.com/shorts/_W8ngLzuowY?feature=share