Scontri durante Napoli-Lazio: emessi Daspo per tre tifosi laziali

Il Questore di Napoli ha adottato tre provvedimenti di divieto di accesso alle manifestazioni sportive (DASPO),

per periodi di due e cinque anni, nei confronti di tre tifosi laziali di 22, 24 e 35 anni. In particolare, nel corso della partita di calcio Napoli-Lazio di venerdì scorso presso lo stadio “Maradona”, erano stati lanciati da alcuni tifosi ospiti diversi fumoni e 9 petardi, di cui uno era caduto nel settore inferiore della curva A; un tifoso partenopeo l’aveva raccolto ma gli era esploso tra le mani causandogli delle lesioni.

Gli agenti della Digos, anche grazie alla visione delle immagini registrate dai sistemi di videosorveglianza presenti presso l’impianto sportivo ad opera degli operatori del Gabinetto Interregionale di Polizia Scientifica, avevano individuato tre autori delle accensioni e dei lanci degli artifizi pirotecnici e li avevano arrestati per lancio di materiale pericoloso in occasione di manifestazioni sportive.

Please enter banners and links.