Santa Maria la Carità, presentato il nuovo singolo dell’artista Desiderio D’Amato

Sabato sera è stata presentata in piazza Giovanni Paolo II, a Santa Maria la Carità, il nuovo singolo dell’artista Desiderio D’Amato dal Titolo “Scetate Napule” scritta da Raffaele Calabrese.

Durante la serata una bellissima sorpresa per Desiderio: diversi artisti si sono voluto complimentati con lui per il suo progetto musicale. La prima è stata la sua insegnante, orgogliosa del percorso fatto in tutti questi anni. Lo ha fatto con un messaggio toccante: “Con questa canzone, Desiderio ci restituisci una Città meravigliosa di cui tutti ne dobbiamo essere fieri”, ha affermato Anna Maria Nazzaro, sorella dell’artista Gianni Nazzaro: “Desiderio, sei da voto 10. Con la tua interpretazione sei entrato nel cuore di chi ti ascolta e sei entrato anche nel mio”.

Poi è stata la volta di Francesco Paolantoni con un simpatico saluto e dell’amico di sempre Nando De Renà, sosia del grande Renato Zero.

Emozione, cultura e musica non sono passate inosservate dai presenti che, tra una domanda e l’altra, hanno potuto ascoltare versi del libro “Diario di una Zitella in Quarantena”, scritto da Annalisa D’Amora, e alcune poesie del libro “I Percorsi dell’Anima” dell’autore Raffaele Calabrese che ha firmato anche il Testo di “Scetate Napule”.

Alla manifestazione presente il sindaco Giosuè D’Amora, che ha patrocinato l’iniziativa, orgoglioso della serata. Il primo cittadino, accompagnato dall’assessore Sofia Abagnale, si è complimentato con tutti per la riuscita dell’evento.

Alla fine Calabrese ha ringraziato tutti, omaggiandoli con una delle sue ultime poesie, “Avevo un sogno”. In questi versi ripercorre la vita dell’autore. Infine, è stato proiettato il video tanto atteso di “Scetate Napule”, cantata da Desiderio D’Amato, disponibile su tutti i digital music e su Youtube.