Piano di Sorrento, arrestati a febbraio scorso per droga: assolti i due fidanzati

Svolta decisiva nel processo contro la coppia di fidanzati 31enni, originari di Piano di Sorrento, arrestati lo scorso febbraio per detenzione di droga ai fini di spaccio.

Ieri mattina, i due sono comparsi dinanzi al Giudice per l’udienza preliminare del Tribunale di Torre Annunziata per difendersi dall’accusa di spaccio. M.G. e V.L.F. sono stati assolti in abbreviato con formula piena.

L’Accusa aveva contestato lo spaccio di stupefacenti, secondo l’articolo 73, e aveva chiesto la misura cautelare puntando sui precedenti del ragazzo e sul fatto che i carabinieri avevano trovato anche bustine per il confezionamento della droga e un bilancino di precisione.

Il Giudice ha invece accolto le istanze della difesa (rappresentata dall’avvocato Giovanni Napolitano), che ha chiesto la “riqualificazione al quinto comma”. I due fidanzati sono stati così assolti e tornati liberi.