Ministro Giuseppe Provenzano a Palomonte: “Costruire l’eccellenza, dare un futuro al Sud”

“Costruire l’eccellenza, dare un futuro al Sud”, questo il tema dell’interessante e partecipato convegno che è stato ospitato nella Casa Comunale di Palomonte, martedì alle 18,30 con la straordinaria e particolare partecipazione del Ministro per il Sud e la Coesione Sociale, Giuseppe Provenzano, che si avvale del sostegno di “Terrae Pali” Onlus, associazione palomontese impegnata nella valorizzazione del territorio e del patrimonio locale, e con la collaborazione di Fondazione Leonardo Civiltà delle Macchine, che promuove la cultura e la formazione industriale per lo sviluppo dei territori e si prefigge di unire la conoscenza scientifica e la ricerca con la cultura e le arti, per un umanesimo tecnologico.

L’evento è stato introdotto dalla presentazione del progetto della scuola-comunità, affidata alla voce dell’Arch. Silvia Giuffrida, membro del Team “NaCl”. Il progetto, a cura dell'”Università Iuav di Venezia”, che si occupa di architettura, design, teatro, moda, arti visive, urbanistica e pianificazione del territorio, prevede la realizzazione a Palomonte in località Valle, in un’area dove insisteva un villaggio prefabbricato realizzato nell’immediato post-sisma 80, di una scuola che va intesa come perno di rigenerazione urbana, aperta a tutti.

Va sottolineato che a favorire la realizzazione del progetto, hanno dato un preventivo contirbuto il duo Ficarra & Picone con un simpatico video postato in rete qualche settimana fa. Dopo la lettura dell’appello al Ministro Provenzano, con le varie motivazioni da parte della giovane studentessa Alessia Nigro, affinchè il progetto possa vederne la concretizzazione, ha preso la parola l’Avv. Mariano Casciano, Sindaco di Palomonte, per i saluti istituzionali e per sottolineare l’importanza del progetto.

Quindi l’incontro, con la brillante conduzione del giornalista Antonello Caporale, ha avuto il suo escursus con gli interventi di Antonio Briscione, Presidente dell’Ente Riserva Naturale Foce Sele e Tanagro, di Peppino Caldarola, Direttore della Civilta delle Macchine, di Alberto Ferlenga, Rettore Università IUAV Venezia, di Francesco Picarone, Consigliere Regionale e Presidente della Commissione Bilancio della Regione Campania, di Pietrangelo Buttafuoco, giornalista, e, infine, del Ministro Giuseppe Provenzano. Attenzione all’evento è stata posta anche dalla trasmissione Presa Diretta di Rai3, presente co una troupe, guidata dalla giornalista Sabrina Carreras.