Guerra Ucraina-Russia, Nato valuta invio missili antinave a Kiev

Missili antinave per l’Ucraina. A questo starebbero lavorando gli Stati Uniti dopo le sollecitazioni da parte ucraina passato un mese dall’inizio della guerra dopo l’invasione della Russia.

“Abbiamo iniziato a consultarci con gli alleati sulla fornitura di missili antinave all’Ucraina”, ha detto un funzionario della Casa Bianca al summit Nato che – in dichiarazioni riportate da Sky News – ha riconosciuto che potrebbero esserci “sfide a livello tecnico”. “Ma – ha affermato – è qualcosa su cui ci stiamo consultando con gli alleati e su cui stiamo iniziando a lavorare”.

“L’esercito ucraino resiste ormai da un mese, pur non essendo in una condizione alla pari rispetto ai russi, e vi ripeto lo stesso da un mese: per salvare la nostra gente e le città ucraine ha bisogno di aiuto militare senza limiti” ha detto oggi il presidente ucraino Volodymyr Zelensky rivolto alla Nato.

Fonte AdnKronos.com