Disordini durante il match di Champions League Napoli-Eintracht: emessi 4 Daspo

Il Questore di Napoli ha adottato quattro provvedimenti di divieto di accesso alle manifestazioni sportive (DASPO),

per periodi di un anno e due anni, nei confronti di altrettante persone tra i 21 e i 51 anni. In particolare, in occasione dell’incontro di calcio di Champions League Napoli – Eintracht dello scorso 15 marzo presso lo stadio “Maradona”, una di esse era stata denunciata per scavalcamento dal settore inferiore a quello superiore della Curva A, le altre due per utilizzo di artifizi  pirotecnici  in  occasione  di  manifestazioni  sportive  poiché, durante le fasi di deflusso dall’impianto sportivo, avevano acceso dei fumogeni e l’ultima per possesso di artifizi pirotecnici in  occasione  di  manifestazioni  sportive in quanto era stata sorpresa nel piazzale antistante la Curva A in possesso di 13 fumogeni.