De Luca: “Mammografia, 357 giorni di attesa. Intollerabile anche se esame non urgente. Chieste spiegazioni”

“Pochi giorni fa ho ricevuto questa informazione: distretto sanitario 33 Asl Napoli 1, per una mammografia

bilaterale una signora ha dovuto attendere 357 giorni. Pur non essendo, nella fattispecie, un esame urgente, ma classificato come programmato, rimane intollerabile far attendere una signora 357 giorni per una mammografia. Ho chiesto spiegazioni ai responsabili del distretto e vi terrò aggiornati”.

Lo ha reso noto il presidente della Regione Campania, Vincenzo De Luca.

“Quando dico che, dopo aver rimesso a posto i bilanci e riorganizzato tutta la sanità, adesso dobbiamo puntare all’umanizzazione del servizio, a queste cose mi riferisco – sottolinea – casi come questo non devono accadere più. Lavoriamo per una sanità a misura dei cittadini”.