Covid oggi Italia, 149.512 contagi e 248 morti: bollettino 16 gennaio

Sono 149.512 i nuovi contagi da Coronavirus in Italia oggi, domenica 16 gennaio 2022, secondo i dati e i numeri Covid – regione per regione – del bollettino della Protezione Civile e del ministero della Salute. Si registrano, inoltre, altri 248 morti.

Nelle ultime 24 ore sono stati processati 927.846 tamponi con un tasso di positività al 16,1%. Sono 8.719 i ricoverati con sintomi, 349 in più da ieri. Sono 1.691 le persone in terapia intensiva, 14 in più da ieri.

I DATI DALLE REGIONI

PIEMONTE – Sono 8.857 i contagi da coronavirus in Piemonte oggi, 16 gennaio 2022, secondo numeri e dati covid del bollettino della regione. Registrati 23 morti. I nuovi casi (di cui 7.713 dopo test antigenico) sono pari al 14,8% di 60.004 tamponi eseguiti, di cui 50.759 antigenici. Degli 8.857 nuovi casi gli asintomatici sono 7.157 (80,8%).

I ricoverati in terapia intensiva sono 143 (-3 rispetto a ieri). I ricoverati non in terapia intensiva sono 2.016 (+78 rispetto a ieri). Le persone in isolamento domiciliare sono 165.136. I tamponi diagnostici finora processati sono 12.993.096 (+60.004 rispetto a ieri).

Sono 23, 5 di oggi, i decessi di persone positive al test del Covid-19 comunicati dall’Unità di Crisi della Regione Piemonte (si ricorda che il dato di aggiornamento cumulativo comunicato giornalmente comprende anche decessi avvenuti nei giorni precedenti e solo successivamente accertati come decessi Covid). I pazienti guariti diventano complessivamente 518.350 (+6.512 rispetto a ieri).

EMILIA ROMAGNA – Sono 17.360 i contagi da coronavirus in Emilia Romagna oggi, 16 gennaio 2022, secondo numeri e dati covid del bollettino della regione. Si registrano altri 20 morti. I nuovi casi sono stati individuati su un totale di 59.188 tamponi eseguiti nelle ultime 24 ore. La percentuale dei nuovi positivi sul numero di tamponi fatti è quindi del 27,7%. L’età media dei nuovi positivi di oggi è 37 anni.

I pazienti attualmente ricoverati nelle terapie intensive dell’Emilia-Romagna sono 149 (-3 rispetto a ieri); l’età media è di 62,2 anni. Sul totale, 94 non sono vaccinati (zero dosi di vaccino ricevute, età media 60,9 anni), il 63,1%, mentre 55 sono vaccinati con ciclo completo (età media 64,2 anni).

Un dato che va rapportato al fatto che le persone over12 vaccinate con ciclo completo in Emilia-Romagna superano quota 3,6 milioni, circa 300mila quelle vaccinabili che non si sono ancora vaccinate: la percentuale di non vaccinati ricoverati in terapia intensiva è quindi molto più alta rispetto a chi si è vaccinato. Per quanto riguarda i pazienti ricoverati negli altri reparti Covid, sono 2.394 (+61 rispetto a ieri), età media 69,2 anni.

Rispetto ai 17.755 nuovi casi registrati ieri, i contagi oggi registrano un -7,6%. I ricoverati nei reparti Covid aumentano dell’2,6%, quelli delle terapie intensive calano del 2%.

Per quanto riguarda le persone complessivamente guarite, sono 3.787 in più rispetto a ieri e raggiungono quota 487.479. I casi attivi, cioè i malati effettivi, oggi sono 303.399 (+12.601). Di questi, le persone in isolamento a casa, ovvero quelle con sintomi lievi che non richiedono cure ospedaliere o risultano prive di sintomi, sono complessivamente 300.856 (+12.543), il 99,2% del totale dei casi attivi.

ABRUZZO – Sono 3.633 i nuovi contagi da coronavirus oggi, domenica 16 gennaio 2022 in Abruzzo, secondo i dati Covid-19 dell’ultimo bollettino della Regione. Da ieri ci sono stati 8 morti. Nelle ultime 24 ore sono stati processati 8215 tamponi molecolari e 25199 test antigenici. Da ieri sono guarite 299 persone. Nella Regione sono 69.078 gli attualmente positivi.

I ricoverati in area medica sono 386, 11 in più da ieri, stabili le terapie intensive occupate pari a 38. In isolamento domiciliare 68.654 persone. Tra le province con il maggior numero di nuovi casi Teramo a 1.106, L’Aquila a 611, Chieti a 945 e Pescara a 826.

CAMPANIA – Sono 17.667 i nuovi contagi da Coronavirus oggi, domenica 16 gennaio 2022 in Campania, secondo i dati Covid-19 dell’ultimo bollettino della Regione. Da ieri ci sono stati 5 morti. Nelle ultime 24 ore sono stati processati 104.906, di cui 66.568 antigenici e 38.338 molecolari con un tasso di positività al 16,84%.

In Campania sono 87 i pazienti Covid ricoverati in terapia intensiva, uno in meno rispetto a ieri, e 1.278 i pazienti Covid ricoverati in reparti di degenza, 32 in più rispetto al dato diffuso ieri.

VENETO – Sono 13.094 i nuovi contagi da coronavirus oggi 16 gennaio in Veneto, secondo i dati dell’ultimo bollettino covid-19. Si registrano altri 19 morti. Il totale dei casi nella regione da inizio della pandemia il totale dei contagi è pari a 881.507, quello dei deceduti 12.725. Il totale degli attualmente positivi si attesta su 252.942 unità. Nei reparti medici sono ricoverati 1.735 pazienti Covid, nelle terapie intensive 198.

PUGLIA – Sono 8.384 i nuovi contagi da coronavirus oggi 16 gennaio in Puglia. Si registrano altri 4 morti. I nuovi casi, individuati attraverso 54.677 tamponi, sono così distribuiti per provincia: Bari: 2.621; Bat: 875; Brindisi: 852; Foggia: 1.210; Lecce: 1.572; Taranto: 1.162; Residenti fuori regione: 61; Provincia in definizione: 31. Sono 118.307 le persone attualmente positive, 593 ricoverate in area non critica, 61 in terapia intensiva. Dati complessivi: 433.751 casi totali; 6.796.808 tamponi eseguiti; 308.381 persone guarite e 7.063 decessi.

FRIULI VENEZIA GIULIA – Sono 2.993 i nuovi contagi da coronavirus oggi 16 gennaio in Friuli Venezia Giulia, secondo i dati dell’ultimo bollettino covid-19. Si registrano altri 29 morti. Su 3.594 tamponi molecolari sono stati rilevati 552 nuovi casi, con una percentuale di positività del 15,36%. Sono inoltre 15.908 i test rapidi antigenici realizzati, dai quali sono stati rilevati 2.441 casi (15,34%). Le persone ricoverate in terapia intensiva sono 41 e i pazienti ospedalizzati in altri reparti a 373. Lo ha comunicato il vicegovernatore della Regione con delega alla Salute, Riccardo Riccardi.

LAZIO – Sono 12.994 i nuovi contagi da coronavirus oggi, domenica 16 gennaio 2022 nel Lazio, secondo i dati Covid-19 dell’ultimo bollettino della Regione. Da ieri ci sono stati 6 morti nella Regione. Nelle ultime 24 ore ci sono stati 22.651 tamponi molecolari e 71.035 tamponi antigenici con un tasso di positività al 13,8%. I ricoverati sono 1.748, 14 in più da ieri, stabili a 204 le terapie intensive occupate, mentre i guariti da ieri sono 4.225. I casi a Roma città sono a quota 6.406.

I casi nelle ultime 24 ore a seconda delle zone. Asl Roma 1: 3.204 contagi. Asl Roma 2: 2.605 i nuovi casi. Asl Roma 3: sono 597 i nuovi casi. Asl Roma 4: sono 426 i nuovi casi. Asl Roma 5: sono 1.084 i nuovi casi. Asl Roma 6: sono 1.995 i nuovi casi.

Nelle province si registrano 3.083 nuovi casi: Asl di Frosinone: sono 826 i nuovi casi. Asl di Latina: sono 1.236 i nuovi casi e 4 i decessi nelle ultime 24 ore. Asl di Rieti: sono 465 i nuovi casi. Asl di Viterbo: sono 556 i nuovi casi e 2 i decessi da ieri.

TOSCANA – Sono 10.287 i nuovi contagi da coronavirus oggi 16 gennaio in Toscana, secondo i dati dell’ultimo bollettino covid-19. Si registrano altri 32 morti. I nuovi casi – 4.178 confermati con tampone molecolare e 6.109 da test rapido antigenico – sono l’1,8% in più rispetto al totale del giorno precedente. Il totale sale da inizio pandemia sale a 581.415. I guariti crescono del 2,8% e raggiungono quota 395.121 (68% dei casi totali).

Oggi sono stati eseguiti 20.600 tamponi molecolari e 43.407 tamponi antigenici rapidi, di questi il 16,1% è risultato positivo. Sono invece 14.633 i soggetti testati oggi (con tampone antigenico e/o molecolare, escludendo i tamponi di controllo), di cui il 70,3% è risultato positivo. Gli attualmente positivi sono oggi 178.444, -0,3% rispetto a ieri. I ricoverati sono 1.368 (19 in più rispetto a ieri), di cui 127 in terapia intensiva (4 in più). Dei nuovi decessi, 12 sono uomini e 20 donne con un’età media di 81,9 anni.

SARDEGNA – Sono 1.317 i nuovi contagi da Coronavirus oggi, domenica 16 gennaio 2022 in Sardegna, secondo i dati Covid-19 dell’ultimo bollettino della Regione. Da ieri ci sono stati 2 morti, un 78enne della provincia di Oristano e un 93enne di Cagliari. Nelle ultime 24 ore sono stati processati 9.996 tamponi, tra molecolari e antigenici.

I pazienti ricoverati nei reparti di terapia intensiva sono 28 come ieri. I pazienti ricoverati in area medica sono 236, 12 in più di ieri. In isolamento a casa 20.752 persone.

Fonte AdnKronos.com