Coronavirus, “zona rossa” prorogata ad Ariano e Lauro, terminata nel Vallo di Diano

Con l’ordinanza di ieri n.33 è stata prorogata in Campania al 20 aprile la “zona rossa” per alcuni comuni dell’area irpina e uno della provincia di Benevento.
Precisamente, le zone in quarantena della Campania sono quelle che fanno capo ai comuni di Paolisi, in provincia di Benevento, Lauro e Ariano Irpino, in provincia di Avellino. Non c’è stata proroga invece, e quindi non sono più “zona rossa” i comuni del Vallo di Diano, inizialmente colpiti da un focolaio di coronavirus. Trattasi dei comuni di Sala Consilina, Polla, Atena Lucana, Teggiano, Caggiano e Auletta, tutti in provincia di Salerno. La mancanza di una proroga delle misure fa pensare a un miglioramento della situazione nel Vallo di Diano, dove tuttavia l’allerta rimane alta.

 

(Fonte: Ansa.it)