Castellammare, Comune e vigili in guerra contro gli abusivi della sosta

Comune di Castellammare di Stabia, guidato dal sindaco Gaetano Cimmino, e comando di polizia municipale in guerra contro gli abusivi della sosta nell’area degli stabilimenti balneari di Pozzano e in via Acton.

Dopo l’apposizione delle barriere lungo la strada Statale Sorrentina degli anni scorsi, l’Ente di Palazzo Farnese ha predisposto una nuova serie di controlli contro il fenomeno dei parcheggiatori abusivi a Pozzano. Un fenomeno che inchieste in passato hanno dimostrato essere legato alla criminalità organizzata e ai business illeciti. Ben tre pattuglie ieri hanno vigilato sull’area.

Inoltre, i poliziotti stabiesi in 4 giorni, fino al weekend, hanno effettuato una serie di controlli per il rispetto del Codice della Strada e delle normative anti-Covid.

Sono stati elevati 257 verbali, controllati 48 veicoli, sanzionati 7 automobilisti per il mancato uso cinture di sicurezza e 2 per la mancata revisione del veicolo. E’ stato effettuato anche un sequestro di merce su area pubblica.