Calcio Lega Pro: Ottavo successo consecutivo in trasferta per la Juve Stabia. Al Pinto termina 2-3

(Foto Antonio Gargiulo)

Caserta. Trentaseiesima giornata del campionato di serie C girone C che vede affrontarsi Casertana, in cerca di punti per consolidare i play off, e Juve Stabia, che ritorna in campo per centrare la sesta vittoria consecutiva.

Primo tempo che inizia con la Juve Stabia che trova subito la rete del vantaggio al 7’ con Berardocco che riceve da Vallocchia e penetra in area di rigore depositando in rete la palla del 1-0, Juve Stabia che tenta di arrivare al raddoppio con Marotta che non trova la porta per un soffio, raddoppio che arriva al 19’ con Vallocchia che non ha problemi a depositare in rete la palla servita da Orlando. 41’ bella discesa di Rizzo sulla sinistra con stoccata al volo di Fantacci che si vede ribattere la conclusione a botta sicura.

Primo tempo che termina con il risultato di 2-0 per la Juve Stabia che è entrata in campo in modo determinato contro una Casertana molto timida.

Secondo tempo che parte con la squadra di casa alla ricerca del gol per riaprire la partita e al 5’ Cuppone dimezza le distanze di testa, Juve Stabia che non si lascia abbattere e trova subito il gol del 3 a 1 con Marotta che con un tiro potente batte Zivkovic e sigla il suo decimo gol stagionale. Juve Stabia che ha l’occasione di siglare la rete del 4 a 1 con Orlando che solo davanti al portiere si divora un gol che sembrava già fatto. Casertana che attacca e al 22’ trova la rete del 2-3 con Castaldo che si gira molto bene e mette la palla alle spalle di Farroni.

Juve Stabia che gestisce bene la partita e si difende dagli attacchi della Casertana e porta a casa la sesta vittoria consecutiva posizionandosi al 5 posto in solitaria.

Mattia Molinari

FORMAZIONI UFFICIALI

CASERTANA (4-3-3): Zivkovic; Polito (Buschiazzo dal 8° s.t.), Carillo, Ciriello, Rillo; Izzillo (Bordin dal 1° s.t.), Santoro (Varesanovic dal 1° s.t.), Icardi; Pacilli (Matos dal 32° s.t.), Cuppone, Longo (Castaldo dal 1° s.t.). Allenatore: sig. Federico Guidi

JUVE STABIA (3-4-3): Farroni; Mulè, Troest, Caldore; Scaccabarozzi, Berardocco (Bovo dal 11° s.t.), Vallocchia (Lia dal 11° s.t.), Rizzo; Fantacci (Suciu dal 25° s.t.), Marotta (Cernigoi dal 25° s.t.), Orlando (Borrelli dal 25° s.t.). Allenatore: sig. Pasquale Padalino