Calcio Lega Pro, la Turris cade in casa contro la Ternana (0-1): salvezza a rischio

Altra sconfitta per la Turris che cade in casa 1-0 contro la Ternana nonostante un’ottima prestazione.

Mister Caneo viste le molte assenze per covid, schiera una formazione totalmente rivoluzionata con Barone in porta, Lamé, Lorenzini, Di Nunzio e Loreto in difesa, Tascone, Franco e Romano in mediana, Da Dalt e D’Ignazio sulle fasce e Giannone unica punta.

Al minuto 14 prima occasione per la Turris con Da Dalt che lanciato a rete viene fermato dall’uscita del portiere. Al 25esimo occasionissima Turris con Giannone che viene imbucato da Tascone e solo davanti al portiere con il sinistro spedisce fuori di poco.

Al 29esimo altra occasione per la Turris dopo una bella azione iniziata da Tascone è proprio il numero 29 corallino a concludere, palla alta. Al 42esimo Giannone parte dalla trequarti avversaria superando tutti gli avversari, ma il suo destro si spegne fuori.

Al 60esimo Vantaggio riceve ai 25 metri e con il destro va vicinissimo al vantaggio. Al 78esimo Longo supera un avversario e arrivato in area spara alto. Al minuto 79 c’è il vantaggio della Ternana con Vantaggiato che in area si gira e con il sinistro fulmina Barone.

Turris che resta ancora a quota 35 punti in classifica a tre giornate dalla fine e domenica sarà impegnata in trasferta contro la Cavese.

Giovanni Costabile