Calcio Lega Pro: Juve Stabia Picerno 2-3, seconda sconfitta consecutiva per le vespe

Castellammare di Stabia. Nona giornata del campionato di Lega Pro girone C che vede scendere in campo la Juve Stabia, alla ricerca del riscatto dopo la sconfitta della scorsa giornata a Catania, e Picerno, alla ricerca di punti salvezza.

Partita che inizia con la Juve Stabia che tenta subito di trovare la rete del vantaggio ma e’ il Picerno al 14’ a trovare la via della rete, Caldore tenta di portare palla ma viene fermato, palla che arriva a De Marco che fulmina Lazzari con un diagonale preciso. Juve Stabia che prova a reagire con Panico ma il suo tiro termina alto. Ancora Juve Stabia al 28’ con Altobelli che premia l’inserimento di Donati che di testa sfiora la rete del pareggio.

Ancora un errore per la squadra di casa con Berardocco che non controlla la palla e spiana la strada a Vivacqua che solo davanti a Lazzari sigla la rete del 2-0.
Juve Stabia che trova la rete che accorcia le distanze con Eusepi abile a sfruttare un corner battuto da Berardocco e a siglare di testa il suo terzo gol con la maglia gialloblù, 43’ Berardocco per Altobelli che di testa sfiora la rete del 2-2.

Primo tempo che termina con il risultato di 2-1 per il Picerno, Juve Stabia che avrebbe meritato di più per quanto fatto vederei nei primi 45’.

Il secondo tempo inizia con la Juve Stabia alla ricerca del pari, ci prova Rizzo al 53’ ma il suo tiro termina fuori di poco, al 56’ Guerra sfugge a Cinaglia crossa per Gerardi che di testa deposita alle spalle di un colpevole Lazzari. Juve Stabia che accusa il colpo ma riesce a trovare la rete del 3-2 grazie a una sfortunata deviazione di Pitaressi.

Picerno che si difende bene e Juve Stabia che non riesce a trovare la rete del pari ed incassa la seconda sconfitta consecutiva mettendo in bilinco la panchina di Mister Novellino.
Mattia Molinari

FORMAZIONI UFFICIALI
Juve Stabia (3-5-2): Lazzari, Cinaglia (75’ Schiavi), Tonucci, Caldore, Donati (35’ Bentivegna), Davi (55’ Evacuo), Berardocco, Altobelli, Rizzo, Panico, Eusepi. A disposizione: Russo, Sarri, Schiavi, Stoppa, Scaccabarozzi, Bentivegna, Squizzato, Della Pietra, Lipari, Troest, Esposito, Evacuo. Allenatore: Walter Alfredo Novellino

Picerno (4-4-2): Albertazzi, Finizio (76’ De Cristofaro), Ferrani, Pitarresi, Allegretto, Vivacqua (60’ Terranova), Gerardi (67’ Coratella) , Reginaldo (76’ De Franco), Guerra, De Ciancio, De Marco (67’ Setola). A disposizione: Viscovo, De Cristoforo, Alcides Dias, Dettori, De Franco, Terranova, Coratella, Carrà, Viviani, Setola. Allenatore: Antonio Palo

Ammoniti: Tonucci(JS), Finizio(P), De Ciancio(P)