Boscoreale, finanziate le attività per l’estate. Faraone: “Campi estivi per bambini”

Il governo di centrodestra ha stanziato un fondo pari a 60 milioni di euro ai Comuni per iniziative da attuare

nel periodo 1° giugno – 31 dicembre 2023 di potenziamento dei centri estivi, dei servizi socio educativi territoriali e dei centri con funzione educativa e ricreativa per i minori. Parte di questi fondi saranno destinati al Comune di Boscoreale, che già l’anno scorso attivò iniziative sociali ed educative per l’estate.

Spiega Francesco Faraone, candidato sindaco a Boscoreale: “E’ un progetto che abbiamo già realizzato nella precedente amministrazione e che sarà promosso anche per quest’anno: avvieremo campi estivi per i nostri bambini, con una particolare attenzione per le famiglie che restano in città”