Ancora caldo record sull’Italia con Caronte, previsioni meteo di oggi

Il caldo record non dà tregua all’Italia, con l’anticiclone Caronte che non ha tradito le aspettative. Arrivano tuttavia anche notizie confortanti, visto che nei prossimi giorni alcune regioni potranno godere di una rinfrescata, anche se piuttosto contenuta, fa sapere iLMeteo.it.

Il grande caldo insisterà comunque da Nord a Sud anche nelle prossime ore, con temperature fortemente sopra la media con picchi ben al di sopra dei 40°C soprattutto al Sud, sulle due Isole Maggiori e su gran parte del Centro dove le colonnine di mercurio raggiungeranno anche i 46/47°C. Si manterrà inoltre molto elevato il livello di disagio fisico a causa di un’afa sempre più opprimente. Sono 18 oggi le città da bollino rosso.

Di notte la minima tocca i 30°C, alle 8 di mattina siamo già a 35°C e nel primo pomeriggio si superano i 45°C all’ombra. Anche ieri 46°C in Sicilia e Sardegna, a Salemi e Tertenia (anche di più, 47.5°C il giorno precedente): uno scenario apocalittico. Andrea Garbinato, responsabile redazione de iLMeteo.it, conferma l’allarme degli ultimi giorni e anzi ricorda che è un allarme lanciato dagli scienziati già da decenni: le temperature hanno superato la peggiore proiezione fin qui prospettata dai più pessimisti.

In sintesi, al Centro-Nord scenderemo verso i 35°C entro il weekend (una temperatura che venti anni fa spingeva a gridare al caldo asfissiante), mentre al Sud resteremo con il forno acceso fino ed oltre i 45°C: addirittura lunedì 24 luglio sulla Sicilia e sulla Sardegna non sono esclusi di nuovo picchi di 47°C.

Domani, venerdì 21 luglio – Al nord: ondata di forti temporali. Al centro: bel tempo e caldo. Al sud: sole e caldo intenso.

Sabato 22 luglio – Al nord: altri forti temporali. Al centro: a tratti instabile con qualche veloce temporale sulle Marche. Al sud: sole e ancora caldo intenso.

Tendenza: nuova fiammata africana verso le Isole Maggiori e l’estremo Sud, picchi di 47-48°C non esclusi ad inizio settimana.