Wimbledon, il tricolore sventola alto: Jasmine Paolini e Lorenzo Musetti in semifinale

Nonostante la sconfitta di Jannik Sinner ai quarti di finale, il torneo più prestigioso dell’anno avrà comunque due italiani in semifinale. Jasmine Paolini e Lorenzo Musetti hanno infatti raggiunto le semifinali a Wimbledon.

Jasmine Paolini è senza ombra di dubbio la sportiva italiana più in forma del momento e dopo la splendida finale raggiunta al Roland Garros, la neo numero 5 al mondo ha battuto la statunitense Emma Navarro 6-2; 6-1 in soli 58 minuti di gioco. In semifinale se la vedrà contro Donna Vekic che in questo torneo ha già scalato 16 posizioni della classifica WTA piazzandosi momentaneamente al 21° posto.

Lorenzo Musetti ha sconfitto lo statunitense Taylor Fritz in 5 set (3-6; 7-6; 6-2; 3-6; 6-1) in 3 ore e 31 minuti di gioco. Grazie a questa vittoria Musetti ha raggiunto il 16° posto nella classifica mondiale. In semifinale c’è Novak Djokovic che ha raggiunto il penultimo atto del torneo londinese senza giocare in quanto Alex De Minaur si è ritirato senza neanche scendere in campo a causa di un infortunio rimediato durante il punto che gli ha consentito di qualificarsi proprio ai quarti di finale.

Il tennis italiano vola sempre più in alto. In bocca al lupo a Jasmine Paolini e a Lorenzo Musetti.

Francesco Pio Scaramozza