Veneto, i contagi tornano sopra quota 1.000 in 24 ore. Zaia: Arrivata oggi un’offerta per AstraZeneca

Dopo un mese di calo dei contagi quotidiani il Veneto torna a superare i 1.000 casi di positività al Covid in 24 ore.

Il report della Regione registra infatti 1.042 contagi in più rispetto a ieri, per un totale di 323.888 infetti dall’inizio dell’epidemia. Sotto quota mille la regione era scesa esattamente il 18 gennaio scorso (i casi erano stati 998). I decessi sono 30 in più rispetto a ieri, per un dato complessivo di 9.651 vittime. L’incidenza dei positivi sui tamponi – ha detto il presidente Luca Zaia – è del 3,13%.

Nei reparti non critici degli ospedali sono ricoverate 1.290 persone (-46), nelle terapie intensive 135 (+1).

“Stamani il dottor Flor ha ricevuto una disponibilità per AstraZeneca”, Zaia. “Anche il collega Bonaccini – ha aggiunto – ha mostrato che era arrivata una proposta dalla Croazia. Non è colpa nostra se ci chiamano”, ha concluso. Già due giorni fa Zaia aveva detto che gli erano state offerte altri dosi di vaccino “dell’azienda Pfizer”.

Please enter banners and links.