Torre Annunziata, il Tar accoglie il ricorso di alcuni genitori: da domani attività didattica in presenza

Il Tribunale Amministrativo Regionale della Campania ha accolto il ricorso presentato da alcuni genitori

di Torre Annunziata in merito alla sospensione dell’ordinanza sindacale n. 11 del 22 gennaio 2021. Il provvedimento emanato dal sindaco Vincenzo Ascione prevedeva, fino a sabato 30 gennaio, la sospensione dell’attività didattica in presenza dei servizi educativi e della scuola dell’infanzia, delle classi della scuola primaria e di quelle della scuola secondaria di primo grado.

Dunque, a partire dalla giornata di domani, venerdì 29 gennaio, l’attività didattica in presenza riprenderà regolarmente.

Nel frattempo, l’Amministrazione Comunale sta già lavorando affinché la ripresa dell’attività didattica in presenza avvenga in sicurezza per studenti, insegnanti e personale scolastico. Proseguirà, inoltre, nell’opera di monitoraggio del flusso epidemiologico, e intraprenderà tutte le azioni che riterrà necessarie con l’obiettivo primario di salvaguardare la salute dei cittadini.