Serie A: Udinese Atalanta 2-3, Napoli Spal 3-1. Il Bologna batte a Genova la Sampdoria 2-1, finisce 3-3 tra Sassuolo e Verona

Udinese-Atalanta 2-3 (Zapata al 9′, Lasagna 31′, Muriel al 71′ e al 79′, Lasagna 87′)
Napoli-Spal 3-1 (Mertens 5′, Petagna 30′, Callejon al 36′)
Sampdoria-Bologna 1-2 (rigore Barrow al 70′, Orsolini al 75′, Bonazzoli 88′)
Sassuolo-Verona 3-3 (Lazovic al 51′, Boga al 53′; Stepinski 57′, Pessina al 68′, Boga al 77′, Rogerio al 97′)

I GOL
Sassuolo-Verona 3-3: 
al 52′ st Rogerio raggiunge il pari al termine di un forcing incessante realizzato dai neroverdi in chiusura.
Udinese-Atalanta 2-3:
 al 43′ st Lasagna accorcia le distanze di testa, su perfetto cross dalla sinistra di Zeegelaar, neo entrato.
Sampdoria-Bologna 1-2: 
al 43′ st cross di Augello dalla sinistra, uscita a vuoto di Skorupski e Bonazzoli di testa mette dentro.
Sassuolo-Verona 2-3:
 al 32′ st Boga firma la sua doppietta e la riapre, con una conclusione chirurgica che s’infila all’incrocio
Udinese-Atalanta 1-3: al 35′ st altro gran gol di Muriel, che con una gran botta dalla distanza firma il tris per gli orobici
Napoli-Spal 3-1: al 33′ st Younes, da poco subentrato a Callejon, insacca di testa su un ottimo cross pennellato di Fabian Ruiz
Sampdoria-Bologna 0-2: al 30′ st Orsolini raddoppia, al termine di un’ottima iniziativa di Barrow. C’e’ la deviazione di Colley.
Sampdoria-Bologna 0-1: al 27′ st Barrow trafigge Audero dal dischetto. Rigore concesso per fallo di Murru ai danni di Orsolini.
Udinese-Atalanta 1-2: al 25′ st Muriel dipinge un capolavoro su punizione, destro che scavalca la barriera e si infila nel sette
Sassuolo-Verona 1-3:
 al 23′ st Pessina approfitta di un pasticcio difensivo neroverde e davanti a Consigli la piazza con freddezza
Sassuolo-Verona 1-2: 
al 12′ st Stepinski firma il sorpasso Hellas, toccando in rete di petto dopo una grande giocata di Lazovic.
Sassuolo-Verona 1-1: 
all’8′ st pareggia Boga, che favorito da un rimpallo in area, di mancino batte Silvestri con un bel diagonale
Sassuolo-Verona 0-1: 
al 6′ st Lazovic firma il vantaggio ospite. destro potentissimo del serbo che prende la traversa e s’insacca
Napoli-Spal 2-1: al 36′ pt Callejon riporta avanti i suoi, lancio di Elmas per lo spagnolo che controlla e insacca in diagonale.
Napoli-Spal 1-1: al 30′ pt azione che si sviluppa sulla sinistra, Reca mette in mezzo per Petagna che gira in rete con il mancino
Udinese-Atalanta 1-1: al 31′ pt contropiede velocissimo, Lasagna si presenta solo davanti a Gollini e lo supera con un rasoterra
Udinese-Atalanta 0-1: al 9′ pt lancio lungo per Zapata, stop fenomenale del colombiano che si smarca e deposita facilmente in rete
Napoli-Spal 1-0: al 5′ pt Mertens si smarca sul filo del fuorigioco e infila Letica da pochi passi. VAR modifica giudizio arbitro

Le formazioni

Sampdoria – Audero, Bereszynski, Colley, Tonelli, Murru, Vieira, Ekdal, Depaoli, Linetty, La Gumina, Gabbiadini
Bologna – Skorupski, Tomiyasu, Danilo, Bani, Dijks, Medel, Poli, Orsolini, Soriano, Sansone, Palacio.

Napoli – Meret, Hysaj, Maksimovic, Koulibaly, Mario Rui, Fabian, Lobotka, Elmas, Callejon, Mertens, Insigne
Spal – Letica, Cionek, Vicari, Felipe, Reca, Murgia, Missiroli, Cerri, Strefezza, Petagna, Fares.

Sassuolo – Consigli, Muldur, Magnani, Peluso, Kyriakopoulos, Locatelli, Bourabia, Berardi, Defrel, Haraslin, Caputo
Verona – Silvestri, Rrahmani, Gunter, Kumbulla, Adjapong, Amrabat, Veloso, Lazovic, Pessina, Zaccagni, Stepinski.

Udinese – Musso, Samir, Nuytinck, Troost-Ekong, Stryger Larsen, Fofana, Jajalo, Walace, Sema, Teodorczyz, Lasagna
Atalanta
 – Gollini, Toloi, Caldara, Djimsiti, Hateboer, Pasalic, Freuler, Castagne, Gomez, Malinovskyi, Zapata.