Roma, hotel Barberini evacuato d’urgenza: cinque dipendenti sono stati trasportati in ospedale

L’Hotel Barberini a Roma, situato in via Rasella, è stato evacuato.

L’evacuazione è avvenuta a causa di esalazioni di sostanze tossiche che hanno provocato un’intossicazione a cinque dipendenti dell’albergo che sono stati ricoverati ma non sono in gravi condizioni. L’esalazione di sostanze tossiche è riconducibile al cloro utilizzato per la piscina della spa.
La scelta di procedere con l’evacuazione è stata presa dai vigili del fuoco in via precauzionale.
Sul posto sono arrivati anche la polizia, l’asl e l’ispettorato del lavoro.