Primo Maggio a Torre Annunziata tra caos e sosta selvaggia: quasi cento multe dei vigili urbani

Primo Maggio tra caos viabilità e sosta selvaggia. Elevati quasi cento verbali per divieto di sosta nella sola giornata di oggi.

Un Primo Maggio intenso per gli agenti della polizia municipale di Torre Annunziata che hanno effettuato numerose multe nella zona porto, in villa comunale e su via Rampa Nunziante.

Si stimano tra le 8mila e 10mila presenze durante l’arco di tutta la giornata nei lidi balneari di Litorale Marconi che, proprio oggi, hanno dato il via ufficialmente all’estate oplontina. Pranzo in riva al mare e aperitivo accompagnato da musica dal vivo e disco. Tuttavia, non sono mancati i disagi per la viabilità. Auto parcheggiate in seconda fila, nelle curve e in zone dove la sosta è vietata.

Questo, ovviamente, ha portato a una raffica di multe da parte della polizia municipale.