Pozzuoli, accoltella l’ex compagna: è grave. 30enne ricercato dalla polizia

Violenza nella notte nel comune di Pozzuoli, in area flegrea. Un uomo di 30 anni, al culmine di una lite scoppiata tra lui e l’ex compagna, ha accoltellato la donna, di 49 anni.

Il motivo della lite, avvenuta in un appartamento di via Celle, sarebbe da ricollegare a dissidi sorti tra i due al termine della loro relazione sentimentale, un troncamento probabilmente non accettato dall’aggressore 30enne. A dare l’allarme sarebbe stata l’anziana madre della vittima.

La donna è stata ricoverata d’urgenza all’ospedale Santa Maria delle Grazie di Pozzuoli, dove è stata sottoposta a un delicatissimo intervento ai polmoni, a causa delle ferite riportate alla schiena. Le sue condizioni sono gravi. L’aggressore invece è attualmente ricercato dalla Polizia di Stato, giacché dopo il violento gesto, si è reso irreperibile. L’accusa rivoltagli è quella di tentato omicidio.