Pompei terra di nessuno. Del Regno: “Auto parcheggiate sui marciapiedi. Rischio per i cittadini” – Le foto

Pompei terra di nessuno. Ormai chiunque, approfittando anche dell’assenza dei vigili urbani, fa quello che

gli pare. E succede che la “Sagra del Cioccolato” si trasforma in un vero caos. Piazza Bartolo Longo, cioè la piazza del Santuario e del Comune, è stata praticamente invasa. Veicoli parcheggiati ovunque. In strada, sui marciapiedi,

“E’ davvero vergognoso quello che sta accadendo a Pompei – sottolinea il Commissario cittadino di Centro Democratico, Giuseppe Del Regno -. Le foto parlano chiaro. Perché poi c’è anche chi ha cercato di mettere in discussione le foto, anziché di tentare di risolvere la problematica e di rimettere ordine in città. Per carità, capisco che la Sagra del Cioccolato va fatta, ma vanno seguite le regole. E’ stato fatto tutto a norma? Ci sono tutti i permessi per il suolo pubblico? Farò le opportune verifiche”.

In ogni caso, aggiunge Del Regno, “è assurdo parcheggiare furgoni sui marciapiedi. I cittadini sono costretti a scendere in strada con il rischio di essere investiti. Il problema maggiore è per i disabili. Insomma, meglio cambiare strada che rischiare grosso”.