Pace fisco, lunedì in cassa. Riscossione, rottamate 15mln cartelle. Stop benefici chi non paga

Ultimi giorni per pagare la rata in scadenza lunedì prossimo, 2 dicembre, per tutti coloro che nei mesi scorsi

hanno aderito alla “rottamazione-ter” e al “saldo e stralcio” delle cartelle. Si tratta di una platea di 1,8 milioni di contribuenti per oltre 15 milioni di cartelle e avvisi che saranno pagati in modo agevolato (11,4 milioni per la “rottamazione-ter” e 4,2 milioni per il “saldo e stralcio”).

Lo ricorda l’Agenzia della Riscossione puntualizzando che chi non paga entro la scadenza perderà i benefici. Anche se sono previsti 5 giorni di tolleranza (quindi rientra anche chi paga entro il lunedì successivo 9 dicembre).