Napoli, la denuncia del sindacato Orsa: “Servizio taxi all’ospedale Policlinico è vergognoso”

“Lo stato dell’organizzazione del servizio taxi all’ospedale Policlinico di Napoli è vergognoso. Sono anni che i tassisti non possono utilizzare il posteggio per i lavori nel sito e per l’incomprensibile e inaccettabile opposizione della direzione sanitaria”.

Così in una nota stampa il sindacato Orsa trasporti.

“Quella – continua la nota – è un’area pubblica di estrema importanza, non è proprietà privata. E’ inaccettabile che, senza una plausibile ragione, ci si oppone al ripristino del posteggio, dopo la conclusione dei lavori.

Siamo sempre in attesa di formale comunicazione da parte della direzione sanitaria, dalla quale, responsabilmente, c’è da attendersi una nota di diniego motivato dello spazio interno. Da mesi la direzione del trasporto pubblico si era impegnata ad effettuare un sopralluogo per individuare una soluzione alternativa. Stiamo ancora in attesa di una risposta”.

Poi ancora: “Diamo atto in particolare alla PM turistica per essersi attivata per avviare le procedure. Non siamo più disponibili ad attendere i tempi della direzione del trasporto pubblico e della direzione sanitaria. Non molleremo e seguiremo passo dopo passo lo svolgersi delle attività necessarie per risolvere in tempi brevi l’annosa questione.

Manteniamo l’impegno ad indire azioni di protesta qualora dovessimo assistere a lungaggini e ad iniziative dilatorie”.