Napoli, in disaccordo con la diagnosi aggredisce personale dell’ambulanza: denunciato 64enne

Ennesimo atto di violenza contro il personale sanitario. L’episodio è avvenuto a Napoli, in vico Santa Maria della Neve dove un 64enne ha aggredito il personale di un’ambulanza.

L’uomo era in disaccordo con la diagnosi dei sanitari e allora ha aggredito il medico e l’infermiera del 118 che l’avevano appena soccorso. Sul posto sono intervenuti i carabinieri del nucleo radiomobile. Secondo una prima sommaria ricostruzione, il 64enne di Napoli avrebbe richiesto un intervento al 118 per un malore.

In seguito alla visita avrebbe spinto e preso a calci il dottore e l’infermiera dell’equipaggio.