Napoli, esplosione in casa dopo aver acceso la luce: donna gravemente ferita

Un assordante fragore ha questa mattina rotto la tranquillità di una normale mattinata partenopea.

Una donna di 55 anni, originaria dello Sri Lanka, è rimasta gravemente ferita dopo un’esplosione avvenuta nella sua abitazione nel centro di Napoli. Il fatto è avvenuto in via del Priorato, nel quartiere dell’Avvocata.

Secondo una prima ricostruzione, rientrando a casa la donna ha acceso l’interruttore della corrente elettrica. Gesto fatale, che a quanto pare ha innescato l’esplosione, che potrebbe dunque essere riconducibile a una fuga di gas. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco che stanno procedendo alla messa in sicurezza dell’alloggio e gli agenti della polizia. La donna è  attualmente ricoverata all’ospedale Cardarelli di Napoli.