Napoli, crociata contro i parcheggiatori abusivi: provvedimento per 190 irregolari

E’ proseguita anche nei mesi di settembre, ottobre e novembre l’azione di contrasto della Questura  di Napoli al fenomeno dei parcheggiatori abusivi.

In questo periodo l’attività ha consentito di emettere 190 ordini di allontanamento e 71  provvedimenti del Questore di divieto di accesso alle aree urbane (DACUR) ai sensi dell’art. 10 del DL 20/02/2017 e di denunciare  146 persone già destinatarie di provvedimenti di divieto di accesso alle aree urbane.

Sono stati irrogati 3 avvisi orali a soggetti che esercitano l’attività abusiva di parcheggiatore ed inoltrate 4 proposte di applicazione della misura di prevenzione della sorveglianza speciale con obbligo di soggiorno nei confronti di soggetti dediti all’attività di parcheggiatore abusivo nelle zone di Piazza Matteotti, Via Filzi e Via Cesare Battisti,  nella zona Ospedaliera, (in particolare Ospedale Cardarelli)  ed in quella di Chiaia che, per la  reiterata condotta e i precedenti penali, risultano particolarmente pericolosi  per la pubblica sicurezza.

Si rammenta che quella di parcheggiatore abusivo è un’attività illegale, e si consiglia dunque a tutti gli automobilisti di segnalarla alle forze dell’ordine senza aderire a richieste di denaro non dovuto.