Napoli, ancora un suicidio nel quartiere Materdei: è il secondo in tre giorni

Napoli. Ancora un suicidio nel quartiere Materdei a Napoli. E’ successo in via Leone Marsicano,

dove un uomo si è lanciato nel vuoto dall’ultimo piano di un palazzo. Soltanto tre giorni fa un’altra tragedia aveva sconvolto il quartiere di Materdei. In via Domenico di Gravina a Napoli una ragazza era stata trovata cadavere. La giovane, di nome Maria, si era uccisa impiccandosi.

“In quanto responsabile diritto degli ammalati della Federazione nazionale Lavoratori – ha sottolineato il sindacalista napoletano Giuseppe Alviti – ho in tempi non sospetti avvertito le istituzioni di allargare a dismisura i servizi sociali onde garantire tutela psicologica ai più deboli. Il mio grido di allarme non è stato ascoltato e ora purtroppo si contano i morti suicidi, morti innocenti di uno stato sociale latitante”.