Milano, 23enne muore sul lavoro: stritolato da un compattatore

A Cusago, in provincia di Milano, un operaio di 23 anni di origine egiziana è morto in seguito ad un incidente sul lavoro.

Il giovane 23enne era addetto in un’azienda di lavorazione dei rifiuti e per cause ancora da accertare è rimasto stritolato in un compattatore.

Inutili i soccorsi del 118. Per disincastrare il corpo straziato sono intervenuti i vigili del fuoco di Milano.

 

Fonte:ANSA.it