Lega Pro girone C, Rieti beffato nel finale su rigore: al Picerno lo scontro salvezza

Un rigore concesso ai pugliesi nel finale di gara condanna il Rieti, sempre più ultimo nel campionato

di Lega Pro girone C. Il Picerno, che era a secco di vittorie dal 10 novembre, passa allo Scopigno 1-0, grazie al gol su rigore (grossa ingenuità di Mirko Esposito) di Santaniello che non perdona Addario.

La formazione di Beni non meritava di uscire dallo stadio senza punti: in campo qualche idea di gioco si è vista, ma nel calcio si vince solo se si va in rete.

La classifica ora piange – soprattutto dopo l’ufficialità della penalizzazione di 4 punti –, ora una grande mano il tecnico la deve avere dal mercato già da oggi, dove Beni spera di leggere l’ufficialità di Obodo, un rinforzo che a questa rosa serve.

IL TABELLINO

Rieti Picerno 0-1

Marcatore: 85’ Santaniello (P) su rig.

Rieti (4-3-3): Addario 6,5; Tiraferri 6, Aquilanti 6, Celli 6, M. Esposito 5(90’Padovani ng); Tirelli 6, C. Esposito 6 (86’ Del Regno sv), Serena 6,5 (72’ Arcaleni sv); De Paoli 6,5, Beleck 5, De Sarlo 5 (61’ Russo 6). A disp. Pegorin, Granata, Sette, Poddie, Bartolotta, Zona, Nallo, Giordano. All. Beni 6

Picerno (3-5-2): Pane 6; Priola 6, Fontana, Lorenzini; Melli 6 (72’ La Vigna sv), Kosovan 6,5, Vrdoljak 6,5, Calamai 6 (65’ Pitarresi sv), Guerra 6,5 (91’ Squillace); E. Esposito 6 (72’ Cecconi sv), Nappello 6 (65’ Santaniello 6,5). A disp. Cavagnaro, Ripa, Zaffagnini, Ruggieri, Donnarumma, Montagno. All. Giacomarro 6,5

Arbitro: Emmanuele di Pisa 6,5 (Micaroni-Feraboli)

Note: ammoniti De Sarlo (R), M. Esposito (R)