Europa League: Manchester United Milan 1-1. I rossoneri pareggiano al ’92

Manchester United Milan 1-1 per gli ottavi di finale di Europa League 

Gol e Momenti clou

Manchester United- Milan 1-1 Al ’92 Nei tempi di recupero i rossoneri pareggiano con Kjaer di testa

Manchester United- Milan 1-0 al 50′ Diallo porta in vantaggio i padroni di casa

All’11’ La Var annulla un gol di Kiessie del Milan per fallo di mani

All’ultimo minuto, in pieno recupero, come già accaduto molte volte in questa stagione, il Milan sotto una pioggia scrosciante conquista un pari preziosissimo all’Old Trafford nell’andata degli ottavi di Europa League. Il Diavolo, nella casa dei Red Devils, gioca bene, concentrato, senza farsi intimorire dall’avversario – super favorito per la conquista del trofeo – e meritatamente tiene i giochi apertissimi per il ritorno di settimana prossima a San Siro.

Questa volta ci pensa Kjaer, di testa, a pareggiare i conti con il Manchester United. La sconfitta sarebbe stata ingiusta per quanto visto in campo. La squadra di Pioli non si è ‘pianta addosso’ – come auspicato da Maldini nel prepartita – per le assenze di

Ibrahimovic, Mandzukic, Rebic, Calhanoglu, Theo Hernandez e Romagnoli. Anche i Red Davils dovevano fare i conti con molti infortunati ma il Milan, giovane e inesperto, avrebbe potuto essere sopraffatto dalla partita. Invece i rossoneri giocano bene, a tratti sovrastano i padroni di casa e ora possono sperare ancora di eliminare la favorita della competizione.

Esulta Pioli, festeggiano i giocatori in campo orfani dei leader d’esperienza ancora acciaccati. Il teatro dello United ricorda la gloriosa storia rossonera. Questa squadra ha ancora molta strada da fare ma certamente ha il merito di non darsi mai per vinta, di non mollare fino all’ultimo secondo che spesso regala grandi gioie.

Fonte Ansa.it