Emergenza Coronavirus: video appello del sindaco di Boscoreale

Emergenza Coronavirus, video appello del sindaco Antonio Diplomatico che spiega: “A conclusione di una lunga giornata in ufficio, ho appena trovato il tempo per dedicare qualche minuto alla storia del video pubblicato ieri per pochi minuti e subito diventato virale. Ho registrato un nuovo video che è già in rete”.

Poi aggiunge: “L’emergenza Coronavirus è qualcosa di eccezionale che sto vivendo in prima linea da sindaco e medico, oltre che padre e nonno. Ieri ho registrato un videomessaggio tra i mille impegni, che è stato pubblicato prima di essere rivisto. Il messaggio che volevo dare ai concittadini, prima ancora che l’Organizzazione Mondiale della Sanità dichiarasse la pandemia, era quello di restare a casa perché è l’unico modo che abbiamo per limitare la diffusione del Coronavirus.

Per la stanchezza ho commesso alcuni errori dovuti alla somiglianza di termini medici e ci tengo a precisare che la parola sieropositività, comunemente associata solo all’HIV, ha un significato più ampio per indicare una positività ad un test su sangue e viene spesso utilizzata proprio in ambito delle malattie infettive per indicare i pazienti portatori positivi al test anche in assenza di un quadro clinico conclamato.

Purtroppo, qualche sciacallo politico ha colto al volo l’occasione per diffondere il video su vari social e gruppi WhatsApp, pensando a deridermi piuttosto che collaborare come ogni persona seria e responsabile dovrebbe fare in momenti di emergenza come questi. Rinnovo il messaggio fondamentale: restate a casa, limitate i contatti e lavate accuratamente le mani”.