Ecco il primo figlio di Meghan Markle: è un maschio

E’ un maschio. Così i media britannici hanno annunciato la nascita del primo figlio di Meghan Markle e del principe Harry di cui ha dato notizia su Twitter l’account della coppia. Mamma e figlio “stanno bene”, si legge. Il bambino, settimo in linea di successione della monarchia britannica e di cui non è stato svelato ancora il nome, pesa 3,260 chili.

“Siamo lieti di annunciare che il Duca e la Duchessa di Sussex hanno dato il benvenuto al loro primogenito alle 5:26 di questa mattina. Il figlio della loro altezze reali pesa 3,260 chili” si legge in un post. “La Duchessa e il bambino stanno entrambi bene e la coppia ringrazia tutti coloro che hanno condiviso la loro emozione e dato sostegno durante questo momento molto speciale della loro vita” scrivono invece su Instagram.
LA FAMIGLIA REALE – Anche l’account ufficiale della famiglia reale ha dato la notizia della nascita del bambino: “La regina, il duca di Edimburgo, il principe di Galles, la duchessa di Cornovaglia, il duca e la duchessa di Cambridge, Lady Jane Fellowes, Lady Sarah McCorquodale e Earl Spencer sono stati informati e sono felice della novità” si legge in un post. Mentre in un altro si specifica che “la madre della Duchessa, Doria Ragland, è felicissima dell’arrivo del suo primo nipote ed è con la coppia al Cottage Frogmore”.

HARRY – “Sono molto felice di annunciare che Meghan e io abbiamo avuto un bambino, un bambino sano. Sono incredibilmente orgoglioso di mia moglie” le prime parole del principe rilasciate alla stampa. “È l’esperienza più incredibile che potessi immaginare, sono assolutamente al settimo cielo” ha continuato, emozionato e sorridente, rivolgendosi ai giornalisti schierati di fronte alla residenza in Sussex di Frogmore Cottage, vicino al castello di Windsor. “Come direbbe ogni papà, questo bimbo è fantastico ed entrambi siamo assolutamente elettrizzati e grati per tutto l’amore e il sostegno ricevuto” ha detto ancora Harry, precisando che “mostreremo il bimbo al mondo in un paio di giorni”.