Doppio raid a Torre Annunziata: prima la bomba in auto, poi 5 colpi di pistola contro un’altra – Le foto

Doppio raid in pochi minuti nel rione Provolera a Torre Annunziata. Prima la bomba in una Nissan Micra poi gli spari in una Toyota Aigo all’interno del rione.

L’auto scoppia in via Dante. Sono da poco passate le 22.30, ancora non si riesce a comprendere cosa sia accaduto. Lo scoppio della Nissan Micra grigia parcheggiata lungo la strada sveglia la quiete nel quartiere Provolera. Un forte boato e poi le fiamme. E’ un’auto che sta andando a fuoco. L’ennesimo raid. Subito la chiamata a carabinieri e vigili del fuoco. Scendono subito in strada alcuni residenti per capire cosa stia accadendo. Alcuni che avevano l’auto parcheggiata proprio accanto riescono a mettere il proprio veicolo in sicurezza evitando così l’incendio a catena delle auto così come avvenuto in altre situazioni. Dalla terra accanto, il proprietario prova a spegnere le fiamme dell’auto in attesa dell’arrivo dei pompieri. Attimi di forte tensione. Sul posto giungono carabinieri e vigili del fuoco, che riescono a domare le fiamme in poco tempo e ad evitare il peggio.

La testimonianza di un residente: “Stavo giocando a carte fuori al balcone, quando ho sentito un forte boato. Le pareti tremavano, subito gli allarmi a suonare. Ho capito che qualcosa di grave era accaduto. Le mie figlie erano fuori casa. Ho avuto paura e sono subito sceso in strada a vedere cosa stesse succedendo”.

Gli spari alla “Provolera”. Pochi minuti dopo si sentono alcuni spari di arma da fuoco. All’interno del quartiere Provolera, vengono esplosi cinque colpi di pistola contro un’altra auto, una Toyota Ago. Un vero e proprio messaggio intimidatorio. Non si esclude che i due fatti siano legati tra loro. E’ su quanto lavorano le forze dell’ordine che cercano ora di acquisire nuovi elementi per mettere insieme i singoli pezzi e ricomporre il puzzle.