Di Casola si presenta agli elettori: “La battaglia politica l’abbiamo vinta. Ora, riprendiamoci Pompei”

“La prima battaglia, quella politica, l’abbiamo vinta. Ora non ci resta che lavorare per rilanciare Pompei, una città abbandonata da troppo tempo”.

Ha esordito così il candidato sindaco di Pompei, Domenico Di Casola, leader della coalizione formata da gruppi di centrodestra e centrosinistra. E proprio nell’esordio della conferenza stampa di presentazione ai cittadini, tenutasi ieri sera all’Hotel Forum, l’avvocato penalista ha confermato le voci del pomeriggio in merito alla scelta del Pd di Napoli che non darà il simbolo a Carmine Lo Sapio, segretario del circolo locale che si candiderà a sindaco ma, a quanto pare, non sembra gradito dal segretario provinciale dei dem.

Il Pd si era inizialmente rivolto a riproporre la candidatura a sindaco di Pietro Amitrano, sindaco uscente sfiduciato proprio dal Pd locale, poi lo scenario è cambiato e ora Amitrano sarà candidato nella lista Pd al consiglio regionale.

Pompei al voto, il candidato Di Casola si presenta ai cittadini…

Pubblicato da ErreEmme News su Giovedì 30 luglio 2020