Coronavirus, torna la paura a Torre del Greco: due nuovi casi positivi

Torna la paura del contagio da Coronavirus a Torre del Greco. L’emergenza sembra non voler accennare ad arrestarsi definitivamente. E nel frattempo l’area del comune corallino torna ad essere colpita.

Nella giornata di ieri si sono registrati due nuovi casi positivi al Covid-19 all’ospedale Maresca di Torre del Greco. Il primo è una donna di 99 anni, già colpita in passato dal Coronavirus.

Si tratta dunque di un caso di ricontagio. La donna proverrebbe dalla casa di riposo Villa delle Camelie ad Ercolano. Il secondo caso positivo sarebbe un infermiere dell’ospedale che ora si trova in quarantena.

A causa di questi nuovi casi, e di altri casi sospetti, oggi il pronto soccorso dell’ospedale Maresca risulta momentaneamente chiuso, per permettere la sanificazione dei locali. Ritorna lo spettro di un incubo che sembra non avere fine. Dall’inizio dell’epidemia Torre del Greco è stata una delle città più colpite dalla Campania, con quasi 100 casi nel periodo più critico della pandemia. Adesso, nelle ultime ore, sono ricomparsi altri casi, dopo che la città, solo sei giorni fa, era stata dichiarata dal sindaco Giovanni Palomba “Covid Free”.