Coronavirus, sale a sei il numero di contagi a Torre Annunziata

Sale a sei il numero di cittadini di Torre Annunziata positivi al Coronavirus. Tre soggetti (due dei quali in fase di guarigione) sono ricoverati presso l’ospedale di Boscotrecase, uno presso il Loreto Mare di Napoli e l’ultimo in ordine di tempo presso l’ospedale San Leonardo di Castellammare di Stabia.

Le sue condizioni non destano, al momento, particolare preoccupazione. Il sesto contagiato è deceduto lo scorso 23 marzo.

Dall’inizio dell’emergenza sanitaria sono stati effettuati sul territorio cittadino 75 tamponi, di cui 6 risultati positivi.

«Bisogna continuare a stringere i denti – afferma il sindaco Vincenzo Ascione -. I dati forniti dal Dipartimento della Protezione Civile ci indicano un calo del numero dei contagi, dei ricoveri in terapia intensiva e dei deceduti, ma questo non deve assolutamente farci pensare che siamo all’epilogo di questa terribile emergenza. Ecco perché è necessario continuare ad avere comportamenti responsabili e rispettare in maniera scrupolosa le misure adottate da Governo e Regione.

Uscite di casa quando è veramente indispensabile; rispettate le regole di distanziamento interpersonale; utilizzate i dispositivi di protezione personale. I sacrifici che tutti noi stiamo facendo – conclude il sindaco – ci consentiranno molto presto di tornare gradualmente alla normalità».