Castellammare, ecco il nuovo Menti. Cimmino: “Stadio all’altezza per la serie B”

Uno stadio all’altezza del prestigio della vetrina della serie B. Il progetto per il restyling del Romeo Menti

di Castellammare di Stabia è stato approvato in giunta allo scopo di mettere a punto gli interventi di manutenzione straordinaria finalizzati all’adeguamento strutturale e funzionale dell’impianto sportivo per renderlo conforme alle normative vigenti dettate dalla Figc.
I lavori, in particolare, consisteranno nell’installazione dei sediolini sulle tribune, che saranno tutte munite di posti a sedere singoli in luogo delle gradinate.
Sarà ristrutturata anche la palestra, la cui pavimentazione attualmente è usurata, con annesse la tinteggiatura delle pareti e la sistemazione del controsoffitto. Saranno migliorate e perfezionate, infine, le misure di sicurezza e ordine pubblico.
“La promozione della Juve Stabia in serie B – ha sottolineato il sindaco stabiese Gaetano Cimmino – rappresenta un’occasione importante per esportare le eccellenze di Castellammare in tutta l’Italia. E il Menti, già pronto anche per le Universiadi che si svolgeranno a luglio, dovrà rappresentare un gioiellino di cui andare fieri, il fortino della squadra del cuore di tutti gli stabiesi”.