Castellammare, caos trasporti per problemi alla linea aerea: pendolari Circum appiedati +++ IL VIDEO +++

Ancora disagi nel settore dei trasporti. Questa volta, ad avere la peggio, sono stati gli utenti della Circumvesuviana,

i quali sono stati costretti a scendere dal treno e a raggiungere la stazione di Pioppaino (Castellammare di Stabia) a piedi sui binari. L’episodio si è verificato questa mattina attorno alle 8.30. Forti disagi per i pendolari che viaggiavano in direzione Vico Equense, molti dei quali non hanno potuto raggiungere il luogo di lavoro.

“A meno di due settimane dall’episodio dei passeggeri a piedi sui binari della ferrovia Circumvesuviana nei pressi della stazione di Piazza Garibaldi ci troviamo a fare i conti con un episodio uguale, avvenuto sulla linea Sorrento-Napoli, nei pressi della stazione di Pioppaino, nel perimetro del comune di Castellammare di Stabia”.

Lo afferma il consigliere regionale dei Verdi Francesco Emilio Borrelli.

“Le avarie ai treni sono troppe – aggiunge -, il servizio è oggettivamente non all’altezza. I cittadini non percepiscono i miglioramenti del servizio si continuano continua a decantare. C’è ancora tanta strada da fare. Occorre fare il massimo per riportare la Circumvesuviana su standard accettabili. Siamo in attesa delle assunzioni del concorso dell’Eav che contribuiranno a migliorare il servizio ma è necessario procedere in maniera celere anche all’acquisto dei nuovi treni”.

“Solo una settimana fa abbiamo presentato un Question Time sull’argomento, chiedendo delucidazioni sull’episodio di Piazza Garibaldi. Ora, a distanza di nemmeno due settimane, ci ritroviamo dinanzi agli stessi problemi. Comprendiamo le difficoltà derivanti dalle criticità generate dalle gestioni precedenti ma dopo quattro anni è necessario invertire la tendenza con decisione”.