Calcio Serie D girone H, Pomigliano-Nola 1-0. Poziello su rigore riaccende le speranze dei granata

In un Gobbato deserto, in quanto la partita si è giocata a porte chiuse, la spunta il Pomigliano grazie a un gol su rigore di Poziello. Finisce così 1-1-0 tra Pomigliano e Nola, gara valida per la sesta giornata di ritorno del campionato di Serie D girone H. Risultato che riaccende le speranze di salvezza della squadra granata, a quota 14 punti, a sei lunghezze dalla zona playout.

Per quanto riguarda la cronaca della partita, nei primi 20 minuti è il Nola a fare la partita ma si esalta Sorrentino, portiere del Pomigliano, con diversi interventi importanti.

Tuttavia, la partita è abbastanza equilibrata fino al gol. È il 40′, quando l’arbitro decreta il calcio di rigore che Poziello trasforma. 1-0 per i padroni di casa.

Si va quindi a riposo.

Nella ripresa il risultato non cambia.

Dopo il vantaggio del Pomigliano, il Nola non riesce a reagire. Soltanto nel finale di gara, da segnalare un’azione da gol per la formazione gigliata.

In seguito a una mischia in area del Pomigliano, la palla prima finisce sotto la traversa, poi sembra superare la riga di porta ma per l’arbitro non è gol. Inutili le proteste degli ospiti, la partita termina 1-0 per il Pomigliano, che ottiene tre punti pesanti in chiave salvezza.

IL TABELLINO

POMIGLIANO-NOLA 1-0

RETE: 41′ Poziello (rig)

POMIGLIANO: Sorrentino, Luise 98 (82’ Avella 98), Picascia, Russo, Ferraro, Mannone(Padovani 82’), Thiam 00 (60’ Carnevale 00), Liberti (70’ Girardi), Buonocore 99, Poziello, Di Siervi 99. A disposizione: Bellarosa 02, Savarise, Romanazzo 99, Labriola, Capone 00, Federico 00, Girardi. Allenatore: Vitale

NOLA: Gragnaniello, Lippiello 99, Falivene 00, Colarusso, Esposito P., Madonna, Troianiello (70’ Colonna 98), Vaccaro (70’ Del Prete 00), Esposito G., Stoia, Tagliamonte (80’ Pastore). A disposizione: Caliendo 01, Milvatti 99, Esposito G.M. 98, Anzalone 00, Napolitano 01, Varriale 00. Allenatore: Liquidato

ARBITRO: Luca Baldelli (Reggio Emilia)

ASSISTENTI: Mario Chichi – Walter Ciacia (Palermo).