Calcio Lega Pro, la Turris conquista un punto d’oro nella trasferta contro il Catania (0-0)

Finisce 0-0 la sfida tra Catania e Turris al Nobili di Lentini. Mister Fabiano che si affida ancora alla difesa a tre vista nelle ultime partite con Rainone, Lorenzini e Di Nunzio, centrocampo a cinque composto da Franco in regia e Tascone e Romano ad agire da interni con Da Dalt ed Esempio sulle corsie esterne e il duo Giannone-Longo in avanti.

Partita che non parte benissimo per la Turris con un Catania molto aggressivo e che riesce a creare due palle gol. La prima al minuto 5 con Biondi che calcia al lato dopo un cross basso al centro, la seconda con Maldonado che calcia dai 40 metri, tiro deviato e palla deviata da Abagnale in corner.

Al minuto 27 la Turris reclama un rigore per fallo su Pandolfi solo davanti al portiere, ma non è dello stesso avviso il direttore di gara.

Nella ripresa la Turris entra in campo molto determinata e al 50esimo dopo una buona azione, Franco mette in mezzo un tiro-cross che va fuori di poco. Al 53 occasione Turris con Romano che calcia di punta ma trova pronto il portiere della squadra siciliana.

Al minuto 67 grande azione della Turris che si conclude con un colpo di testa di Romano su cross di Longo che si perde sul fondo. Turris che concede pochissimo in fase difensiva e l’unico pericolo che corre nel secondo tempo è al minuto 87 quando Reginaldo su punizione impegna Abagnale.

Buon pareggio in ottica salvezza per la squadra di mister Fabiano che va a 17 punti in classifica nell’attesa di recuperare l’incontro a Palermo contro i rosanero fra tre giorni.

Giovanni Costabile

IL TABELLINO

CATANIA (3-5-2): Martinez; Claiton, Silvestri, Zanchi (70′ Noce); Albertini (63′ Izco), Welbeck, Maldonado (80′ Piovanello), Biondi, Pinto (63′ Calapai); Reginaldo, Pecorino (70′ Sarao).
A disp. di Cristaldi: Confente, Della Valle, Panebianco, Emmausso, Rosaia, Vrikkis.

TURRIS (3-4-1-2): Abagnale; Rainone, Di Nunzio, Lorenzini; Da Dalt, Franco, Tascone (82′ D’Ignazio), Esempio; Romano; Pandolfi, Giannone (55′ Longo).
A disp. di Fabiano: Barone, Lo Noce, D’Oriano, Loreto, Lame, Marchese, R. Fabiano, Alma, Sandomenico.

ArbitroLuca Angelucci (Foligno)
Assistenti: Mattia Politi (Lecce) e Riccardo Pintaudi (Pesaro)
Quarto ufficiale: Mario Saia (Palermo)

NOTE: 4′ di recupero s.t.; 1′ di recupero p.t.

AMMONITI: Albertini, Da Dalt, Maldonado, Franco, Pandolfi, Longo

CALCI D’ANGOLO: 1 – 1

CROSS: 24 – 13

CROSS GIUNTI A DESTINAZIONE: 4 – 3

TIRI IN PORTA: 2 – 2

TIRI DENTRO L’AREA: 2 – 2

TIRI DA FUORI AREA: 5 – 3

TIRI FUORI: 5 – 3

TIRI DA CALCIO DI PUNIZIONE: 2 – 0

OCCASIONI NITIDE NON SFRUTTATE: 2 – 2

TIRI RESPINTI DAL PORTIERE: 1 – 1

TIRI BLOCCATI DAL PORTIERE: 1 – 1

PALLE RACCOLTE DAL PORTIERE: 2 – 5

RIMESSE DAL FONDO: 6 – 6

RIMESSE LATERALI: 18 – 13

FALLI COMMESSI: 18 – 14

POSSESSO PALLA: 55% – 45%