Samara avvistata a Poggiomarino, folla sui binari della Circum per linciarla

Si sta svolgendo la Biennale di Venezia, la mostra internazionale del Cinema e vedere in giro personaggi famosi non è inusuale. Il punto è che la Biennale si svolge a Venezia, ma la nota protagonista del film horror “The ring” è stata avvistata in altre parti d’Italia.

Samara, questo il nome del personaggio cinematografico, sta diffondendo panico e terrore in molte città del Sud Italia. Ovviamente, si tratta di mitomani. Capelli corvini lunghissimi che coprono il volto, un abito bianco come la neve ed un passo trascinato, così si presentano le persone travestite dal personaggio del film horror.

Ieri sera l’avvistamento a Poggiomarino, nei pressi della Circumvesuviana, dove una folla numerosa si è appostata per vedere quella che sta diventando una sorta di star, per un fenomeno alimentato dai social. La preoccupazione per la presenza di questa donna, che può creare spavento, è tale però da richiedere l’intervento delle forze dell’ordine. Ieri sul posto, intorno alle 22 e 30, sono arrivati i carabinieri della stazione di Poggiomarino.
Naturalmente, ciò che si sta verificando in questi giorni sta diffondendo una folle psicosi o per usare termini adeguati al “gioco” una challenge. Non si spiegherebbe, altrimenti, la presenza di più “bambine horror” in giro per le strade.
Certo è che, se anche si trattasse di una sfida cinematografica, queste attrici non guadagnerebbero nessun premio alla fine, ma solo botte, denunce e nella migliore delle ipotesi una bella sgridata.

Alina Cescofra