La torrese Manila Esposito scrive la storia: è campionessa d’Europa nella ginnastica artistica

Manila Esposito ha scritto la storia! La giovane ginnasta italiana, nata a Boscotrecase il 2 novembre 2006 e cresciuta a Torre Annunziata, si è laureata campionessa d’Europa all-around nella ginnastica artistica. La gara si è svolta a Rimini.

La neo campionessa d’Europa ha totalizzato un punteggio di 55.432 che le ha consentito di vincere l’oro tra l’ovazione del pubblico. La campana è un punto di riferimento delle Fiamme Oro e ha rispettato i pronostici della vigilia che la vedevano come una delle favorite alla vittoria.

Il tricolore può festeggiare una storica doppietta grazie all’argento di Alice D’Amato e solo a causa del regolamento non arriva la tripletta. Angela Andreoli ha infatti chiuso la gara al terzo posto ma il regolamento impone un massimo di due atlete della stessa nazione sul podio, per questo il bronzo è stato ceduto alla britannica Alice Kinsella.

Alla grande gioia per gli straordinari risultati ottenuti, si contrappone la preoccupazione per l’infortunio al ginocchio di Asia D’Amato, la campionessa europea del 2022 non ha portato a termine la gara.

Copertina proveniente dal profilo Instagram ufficiale di Manila Esposito.

Francesco Pio Scaramozza