Torre Annunziata, palazzo a rischio crollo invaso da topi: rivolta alla “Provolera” – Il video

Pericolo e degrado alla “Provolera” a Torre Annunziata: protestano gli abitanti del rione. Non ce la fanno più i residenti del rione popolare. La situazione è diventata insostenibile e il rischio di nuovi crolli è molto elevato, soprattutto dopo il maltempo degli ultimi giorni.

Oggetto della protesta di questa mattina, l’edificio pericolante che si trova all’angolo tra via Parini, via Rosselli e via Costa. Dovrebbe essere abbattuto ma nessuno si preoccupa minimamente. Dopo il nubifragio dei giorni scorsi, ci sono state ulteriori crepe.

“E’ da anni che denunciamo tale situazione – dicono con rabbia i residenti della Provolera – ma nessuno ci ascolta. Chiamiamo i vigili urbani per segnalare il pericolo e ci rispondono che non è di competenza loro. E se crolla? Poi di chi sarà la colpa. E se ci saranno morti? Oggi bisogna intervenire non dopo a piangerci le vittime”.

Poi ancora: “Il sindaco Vincenzo Ascione, in campagna elettorale, aveva promesso un suo interessamento. Lo stiamo ancora aspettando”.

Oltre al rischio crollo, c’è anche la questione igienico-sanitaria…

“Rifiuti di ogni tipo. Oggi è meglio degli altri giorni, ma qui è un vero scempio, come potete vedere anche dalle immagini. Una situazione assurda. I topi che sguazzano tra i rifiuti e il rischio di epidemie è molto alto. Comprendiamo che per abbattere il palazzo è alquanto complicato, ma almeno venissero a pulire. Poi ci dicono che nemmeno questo è di competenza loro. Assurdo. Chiediamo maggiore pulizia e più rispetto”.