Rescigno (Fdi) replica alle accuse di Diplomatico: “Se vuole il bene di Boscoreale, si dimetta”

“Chi disprezza vuol comprare. Ma Fratelli di Italia non è in vendita. Non saranno mai in vendita la nostra dignità,

la coerenza e l’impegno assunto con i cittadini. Comprendo il nervosismo del sindaco di Boscoreale, ancora per poco, Antonio Diplomatico a confrontarsi con la parola coerenza e rispetto. Lui che è un campione di trasformismo e trasversalità”.

È quanto afferma in una nota Carmela Rescigno, responsabile enti locali Fdi Napoli, che replica alle parole del sindaco di Boscoreale che, negli ultimi giorni, ha attaccato i responsabili locali del partito.

“Però – ha aggiunto Rescigno – farebbe bene ad abbandonare la strada dell’insulto gratuito e fare l’unico gesto di amore verso Boscoreale: le dimissioni. Noi continueremo a sostenere la scelta chiara e coerente di Fabio Cirillo e Nicola Sergianni che mai e poi mai cederanno alle indecenti proposte della peggiore politica che la provincia di Napoli possa offrire”.